"Il vostro bar ha il malocchio": si fa consegnare i soldi destinati ai fornitori, ma viene bloccata

Risvegliati i gestori "intontiti"

immagine di repertorio

"Il tuo bar ha il malocchio e io posso toglierlo". Così ieri, giovedì 21 maggio 2020, un'italiana 55enne di Noto (Siracusa) è entrata in un bar di corso Francia nel quartiere Regina Margherita di Collegno ed è riuscita a convincere i gestori a consegnarle 350 euro in contanti. La somma era stata preparata per pagare i fornitori in vista della riapertura prevista domani, sabato 23.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una pattuglia della polizia locale, impegnata nei controlli sul rispetto delle norme anti-coronavirus, ha capito che qualcosa non stava funzionando ed è intervenuta all'interno del locale, 'risvegliando' i due esercenti che erano come intontiti, restituendo loro la somma e denunicando la donna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

Torna su
TorinoToday è in caricamento