Cronaca

Truffa da 250 mila euro: denunciati tre imprenditori agricoli nel Biellese

Gli agricoltori, all'insaputa dei proprietari dei terreni, registravano un contratto unilaterale, della durata media di due anni, indicando in esso terreni (proprietari e particelle catastali) che dichiaravano di affittare e coltivare

Una truffa da 250 mila euro all'Unione Europea: di questo sono accusati dalla Guardia di finanza di Biella tre imprenditori agricoli.

I tre hanno intascato, senza averne diritto, contributi comunitari. Il meccanismo durava da 5 anni.

Gli agricoltori, all'insaputa dei proprietari dei terreni, registravano un contratto unilaterale, della durata media di due anni, indicando in esso terreni (proprietari e particelle catastali) che dichiaravano di affittare e coltivare o utilizzare per il pascolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa da 250 mila euro: denunciati tre imprenditori agricoli nel Biellese

TorinoToday è in caricamento