Cronaca Stazione Porta Nuova

Tossicodipendente trovato morto su un vagone abbandonato a Porta Nuova

La vittima è un italiano di circa 50 anni, morto poco prima che arrivassero i soccorsi. A dare l'allarme è stata una donna che si trovava insieme a lui sul vagone. Pare che si fosse appena iniettato una dosa di droga

Un uomo è stato trovato senza vita all'interno di un vagone abbandonato allo Scalo Gallina, nei pressi della stazione ferroviaria di Porta Nuova dal lato di via Sacchi. Vicino a lui c'era della droga, quella che probabilmente gli è costata la vita.

A dare l'allarme e chiamare i soccorsi è stata una donna che si trovava sul vagone con la vittima. I sanitari del 118 sono arrivati quando ormai la situazione era precipitata e a nulla sono serviti i diversi tentativi di rianimare l'uomo che, a quanto detto dalla donna, si era da poco iniettato una dose.

La vittima sarebbe un cinquantenne parcheggiatore abusivo della zona, tossicodipendente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tossicodipendente trovato morto su un vagone abbandonato a Porta Nuova

TorinoToday è in caricamento