Dramma nel Canavese, trovato morto il consigliere scomparso

Il corpo del giovane consigliere è stato trovato privo di vita a Moncrivello, nelle campagne vercellesi. Era scomparso da lunedì sera, dopo aver cenato con il padre per il suo 36esimo compleanno

E' stato trovato senza vita il corpo di Nicola Fiorenza, il consigliere comunale di Maglione scomparso lunedì 29 dicembre, dopo aver festeggiato con il padre il suo 36esimo compleanno.

Il suo corpo inerme - impiccato a un albero - è stato trovato dai carabinieri di Ivrea e dai vigili del fuoco impegnati nelle ricerche a Moncrivello, un paese della provincia di Vercelli, poco distante dal Canavese. Secondo le prime ricostruzioni effettuate dagli inquirenti, l'uomo si sarebbe tolto la vita.

Le ricerche erano iniziate nel pomeriggio di martedì 30 dicembre dopo che i famigliari - non vedendolo rientrare a casa - avevano deciso di allertare le forze dell'ordine sporgendo denuncia. Secondo amici e parenti, infatti, l'ipotesi dell'allontanamento volontario non era da considerarsi attendibile. L'attività dei soccorritori si era subito concentrata nella zona delle campagne vercellesi: da quell'area, infatti, era giunta una segnalazione che confermava la presenza del giovane consigliere nell'area medesima.

Nicola Fiorenza era scomparso senza lasciare traccia da lunedì sera, dopo aver cenato e festeggiato con il padre il suo 36esimo compleanno. Dalle 22 della stessa sera, infatti, il suo telefono cellulare è sempre risultato spento.

L'ultima traccia, il giovane, l'aveva lasciata su Facebook con un ringraziamento pubblico a tutti gli amici che si erano prodigati per fargli gli auguri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Incendio in una carrozzeria, dipendente ustionato: è grave

  • Scontro auto-tram all'incrocio: la macchina finisce in mezzo ai binari

Torna su
TorinoToday è in caricamento