Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Trovato senza vita un escursionista di 80 anni, disperso da ieri

Era andato in escursione sopra Chiusa Pesio ma non è mai tornato. Dopo l'allarme lanciato ieri sera dal nipote, il corpo di Tomaso Giorgia di Genola è stato trovato quest'oggi a circa 2.300 metri di quota

Tommaso Giobergia, un escursionista di 80 anni di Genola, è stato trovato senza vita quest'oggi. L'anziano non rientrato ieri sera dopo un'escursione sopra Chiusa Pesio e, secondo quando si apprende dal Soccorso alpino, sarebbe precipitato per circa 200 metri nei pressi della Cima Prato nel Gruppo del Marguareis.

Il copro, ormai privo di vita, è stato trovato a 2.300 metri di quota dagli uomini del Soccorso Alpino Piemontese, dalla Guardia di Finanza e dai Vigili del Fuoco ed è stato trasportato a Chiusa di Pesio con l'elicottero dei Vigili del Fuoco. L'uomo appassionato di montagna, non era sposato e prima di partire aveva comunicato alla sorella e a un nipote che avrebbe effettuato un'escursione e che sarebbe rientrato tardi. L'allarme è scattato alle ore 22:30 di ieri.


(Fonte Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato senza vita un escursionista di 80 anni, disperso da ieri

TorinoToday è in caricamento