Cronaca

Trovato cadavere di un ciclista nei boschi di Pino: non è stato ancora identificato

Secondo un primo esame medico legale la morte, per cause naturali, è da fare risalire al 25 aprile. Il cadavere è stato trovato da un altro ciclista che percorreva lo stesso sentiero

Il cadavere di un ciclista è stato ritrovato sabato, in una zona boschiva nei pressi di Pino Torinese. Non è stato ancora identificato. Secondo un primo esame medico legale la morte, per cause naturali, è da fare risalire alla giornata di lunedì 25 aprile.

L'uomo ha un'età compresa tra 45 e 55 anni, corporatura minuta, occhia zzurri, capelli rasati e barba incolta. E' stato trovato a terra, accanto alla sua mountain bike, da un altro ciclista che percorreva quel sentiero collinare. L'autorità giudiziaria ha disposto l'autopsia e sull'accaduto indagano i carabinieri.

Fonte: Ansa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato cadavere di un ciclista nei boschi di Pino: non è stato ancora identificato

TorinoToday è in caricamento