menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Mauro: ripescato un cadavere dalle acque del fiume Po

Il cadavere è stato ripescato a San Mauro nel pomeriggio: si tratterebbe di un uomo tra i 30 e i 40 anni, sul cui corpo non sono stati trovati segni di violenza

È stato notato da alcuni passanti, che hanno dato l’allarme: nelle acque del Po, all’altezza di piazzale Europa di San Mauro Torinese, galleggiava un cadavere.

Immediatamente sono arrivati i carabinieri della Compagnia di Chivasso, assieme alla Scientifica: ripescato il corpo, dopo un primo esame medico legale si è stabilito che si doveva trattare di un uomo tra i 30 e i 40 anni; non avrebbe segni di violenza, segno che potrebbe essere accidentalmente scivolato o essere annegato dopo che si era buttato in acqua. I militari hanno iniziato delle ricerche nell’archivio delle persone scomparse. Ora si sta sperando di risalire alla sua identità grazie alle impronte digitali. Il pm Giuseppe Drammis ha disposto l’autopsia del cadavere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento