menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovata area ripulitura di rame rubato, 400 kg sequestrati

In strada Settimo i carabinieri hanno trovato un'area adibita a ripulitura e stoccaggio di rame rubato. Sequestrati 400 chili di rame

400 chili di rame e altri 100 chili di alluminio rubati sono sequestrati dai carabinieri del Nucleo Radiomobile: la scoperta è avvenuta ieri pomeriggio verso le 16.00, quando i militari hanno scoperto un luogo, in strada Settimo, che era stato destinato a "centrale" per il ricliclaggio e lo stoccaggio di rame rubato.

I carabinieri, sopraggiunti sul luogo, hanno sorpreso due persone mentre caricavano il materiale su un'auto, una Fiat Punto: i due individui, vistisi scoperti, sono fuggiti; l'auto, dopo alcune ricerche, è risultata intestata ad un italiano di 54 anni che è risultato proprietario di altre 200 vetture. Per gli inquirenti, si tratta di un prestanome.

Mentre sono in corso accertamenti sul proprietario dell'auto, per capire il suo ruolo nel mercato clandestino del rame, si cercano i due personaggi sorpresi dai carabinieri. Il materiale sulla Punto era pari a circa 500 chili, di cui 400 solo di rame.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento