Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Trofarello

Trofarello, consiglio comunale aperto a favore dei lavoratori Carrefour

Davanti all'ipermercato era presente una delegazione del Movimento Nazionale rappresentata anche da Gianluca Vignale

Oggi, sabato 11 marzo, dalle 8 alle 13, si è svolto lo sciopero dei dipendenti del Carrefour per dire no alla chiusura e ai licenziamenti degli stabilimenti di Trofarello e Borgomanero. Il presidio si è svolto davanti all'ipermercato di Trofarello, dove alle 11 c'è stato anche un Consiglio comunale aperto mentre a Borgomanero, i sindacati hanno organizzato una sorta di catena umana in piazza, con un'ideale unione tra i due punti vendita. A Trofarello era presente una delegazione del Movimento Nazionale composta da Gianluca Vignale, Luigi Furgiuele, Federico Ragusa e Ferrante De Benedictis,a sostegno dei lavoratori che rischiano di perdere posto di lavoro.

Venerdì, nell'incontro tra le parti sociali, si è ipotizzata la riconversione di due dei tre ipermercati di cui Carrefour aveva annunciato, nei giorni scorsi, la chiusura. Una soluzione che potrebbe limitare l'impatto occupazione scongiurando le due chiusure e molti licenziamenti: l'ipermercato di Trofarello al momento dà occupazione a 54 persone. Carrefour Italia auspica, a questo proposito, "un clima costruttivo per individuare le migliori soluzioni possibili". La trattativa con le organizzazioni sindacali sul piano di ristrutturazione e sul rinnovo del contratto integrativo proseguirà il 29 marzo e il 6 aprile. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofarello, consiglio comunale aperto a favore dei lavoratori Carrefour

TorinoToday è in caricamento