Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

"Non mi sento accettato", si allontana da scuola e prende un treno per raggiungere i nonni

Rintracciato a Genova un 15enne della provincia di Torino

Stazione Principe (Immagine di repertorio)

È stato rintracciato dalla Polizia di Stato sul treno nella stazione di Genova Principe il 15enne che voleva raggiungere i nonni a Gela per allontanarsi da un ambiente scolastico ostile. Il ragazzino ha preso un treno diretto al Sud, ma è stato intercettato grazie al capotreno al quale il ragazzo ha candidamente ammesso di non avere il biglietto e di viaggiare da solo.

Durante la sosta nella stazione di Genova Principe è stata allertata la Polizia Ferroviaria che ha preso in consegna il ragazzino e lo ha rifocillato nei suoi uffici. II quindicenne ha raccontato agli Agenti la sua storia e l'intenzione di non tornare nella scuola di Settimo Torinese, in cui non si sentiva accettato.

I nonni e quella terra lontana in Sicilia ai suoi occhi potevano essere una soluzione al problema. Agli uomini della Polfer non è rimasto che rassicurarlo e mettersi in contatto con la mamma che, ignara dell'allontanamento del figlio, si è precipitata nel capoluogo ligure dove ha potuto riabbracciare il ragazzo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non mi sento accettato", si allontana da scuola e prende un treno per raggiungere i nonni

TorinoToday è in caricamento