Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Settimo Torinese

Treno guasto fermo a Settimo Torinese, in 700 restano a piedi

Non è la prima volta che il convoglio della rete Canavesana si ferma eppure continua a circolare. Il Comitato Utenti non si tira indietro nel criticare l'operato di Gtt

L'ennesimo guasto ad un convoglio della Gtt è costato a quasi settecento passeggeri un grosso disagio e forti ritardi questa mattina. Il treno, partito alle 6.50 da Rivarolo, è arrivato a singhiozzi fino alla stazione di Settimo Torinese e da lì non è più ripartito.

In quasi tutte le stazioni però non sono mancati i problemi. O le porte non si chiudevano, oppure il treno stesso si spegneva. Tutto questo per oltre un'ora, con giustificate lamentele dei passeggeri costretti, da Settimo in avanti, a proseguire su un treno della Rete Ferrovie Italiane pieno in ogni suo posto e anche oltre.

Secondo il Comitato Utenti della ferrovia Canavesana questa non è la prima volta che si verifica un fatto del genere. Il convoglio che in mattinata ha avuto problemi è la terza volta in poche settimane che ha problemi, eppure ha continuato a circolare tranquillamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treno guasto fermo a Settimo Torinese, in 700 restano a piedi

TorinoToday è in caricamento