Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Regionali Torino-Milano: 18 su 19 sono accessibili ai disabili

La Consulta per le persone in difficoltà (Cpd) esprime soddisfazione. Dal 12 giugno sull'orario ufficiale dei treni regionali è stata inserita la presenza o meno dei convogli accessibili

I treni sono sempre più accessibili alle persone disabili, anche i regionali. Il discorso è valido sicuramente per la linea Torino-Milano e sulla linea di ritorno Milano-Torino. 18 dei 19 treni che percorrono abitualmente questo tragitto sono adatti alle esigenze di mobilità delle persone portatrici di handicap.

La Consulta per le persone in difficoltà (Cpd) esprime soddisfazione: "Si tratta di un tassello importante in merito al diritto di mobilità delle persone con disabilità motoria". Cpd ha verificato che dal 12 giugno sull'orario ufficiale dei treni regionali è stata inserita la presenza o meno dei convogli accessibili e si dichiara "molto soddisfatta" del risultato ottenuto.


"L'evento - si legge in una nota  -ha anche segnato l'inizio di una collaborazione tra Cpd e Trenitalia. Finalmente, i possessori della Carta Gialla potranno recarsi a Milano viaggiando gratuitamente con un accompagnatore". Cpd rivolge anche il suo ringraziamento all'Assessorato ai Trasporti della Regione Piemonte "che, in questa trattativa, ha avuto un peso importante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regionali Torino-Milano: 18 su 19 sono accessibili ai disabili

TorinoToday è in caricamento