Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Treni in ritardo sulla Torino-Milano, colpa dei ladri dell'oro rosso

Nella notte sono stati rubati quasi 70 metri di cavi di rame a Borgo Vercelli. Questo ha comportato circa 5 ore di ritardi sulla linea ferroviaria: 15 i treni coinvolti, con ritardi tra i 15 e o 25 minuti

Cinque ore di rallentamenti questa mattina sulla linea ferroviaria Torino-Milano a causa del furto di 70 metri di cavi di rame nella notte.

Il furto è avvenuto a Borgo Vercelli e ha causato un guasto ai sistemi di comando e controllo tra Ponzano e Bivio Sesia. Quando la Sala Operativa ha rilevato l'anomalia ha proceduto con il protocollo di sicurezza che prevede, appunto, rallentamenti per i convogli in transito sulla linea fino alla risoluzione del problema.

I rallentamenti hanno coinvolto 15 treni, a partire dalle 6 di questa mattina e fino alle ore 11 circa. I convogli hanno accumulato ritardi tra i 15 e i 25 minuti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treni in ritardo sulla Torino-Milano, colpa dei ladri dell'oro rosso

TorinoToday è in caricamento