Tris di ladri nel negozio: fermate due donne con due cappottini, fuggito un ragazzo con un portafogli

Una è stata arrestata

Il negozio Pittarello di via Orvieto

Due romene, una di 49 e una di 18 anni, sono state bloccate dalla polizia dopo avere rubato due cappottini all'interno del negozio Pittarello di via Orvieto 17 mercoledì 16 gennaio 2019.

Con loro c'era anche un ragazzo, che è riuscito a scappare dopo avere rubato un portafogli nello stesso negozio.

A dare l'allarme è stato un vigilante in servizio nel negozio, che aveva visto le due donne uscire dal negozio con una borsa rigonfia come se
contenesse qualcosa di voluminoso e poi anche il ragazzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I poliziotti della squadra volante hanno arrestato la più vecchia e denunciato la più giovane per furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso di bellezza pochi mesi dopo che i genitori chiudono l'azienda a causa del lockdown

  • Si sentono male in strada al mare: il figlio muore, il padre è gravissimo. Ipotesi overdose

  • Il film porno è girato nel parco cittadino: nuova performance del noto avvocato e di due pornostar torinesi

  • Lascia l'alpeggio e si sente male: in ospedale scoprono la positività al coronavirus

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Tragico scontro con un camion, morto un automobilista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento