Cronaca Mirafiori Sud / Corso Luigi Settembrini

Viaggia a 115 chilometri orari, travolge il velox e quattro vigili per evitare la multa

Altri due agenti sono stati feriti in corso Giulio Cesare angolo via Cherubini da un giovane di 29 anni, ubriaco e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti

Viaggiava a 115 chilometri l'ora e ha cercato di investire gli agenti della polizia municipale travolgendo l'autovelox.

L'episodio è avvenuto oggi, martedì 25 ottobre, alle 16.30 in corso Settembrini di fronte alla porta 9 dello stabilimento della Fiat Mirafiori. L'automobilista, un italiano di 49 anni, sfrecciava a bordo di una Fiat Multipla. Accortosi della presenza degli agenti, è tornato indietro. Quando questi ultimi gli hanno confermato che era stato multato, ha messo in moto l'auto e si è lanciato contro di loro. Quattro vigili sono finiti al pronto soccorso dell’ospedale Mauriziano, dove le ambulanze del 118 hanno trasportato lo stesso automobilista, che nel frattempo era stato bloccato. L’uomo è poi stato accompagnato al comando di via Bologna in attesa delle determinazioni del magistrato di turno.

In un altro episodio, verificatosi intorno alle 14.50 in corso Giulio Cesare angolo via Cherubini, due agenti sono stati aggrediti da un giovane di 29 anni, ubriaco e sotto l’effetto di droga, che si era gettato in mezzo al traffico e aveva dato pugni sulla carrozzeria delle auto che passavano. L’uomo ha reagito al tentativo degli agenti di calmarlo, poi è stato fermato ed arrestato. Gli agenti hanno dovuto farsi medicare al pronto soccorso dell’ospedale Giovanni Bosco insieme a un infermiere del 118.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia a 115 chilometri orari, travolge il velox e quattro vigili per evitare la multa

TorinoToday è in caricamento