Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Pozzostrada / Corso Filippo Brunelleschi

Vende cuccioli di cane al mercato, in corso Brunelleschi è caccia all'uomo

Un signore di mezza età si aggirerebbe tra i banchi dell'area mercatale di Pozzostrada per dare via alla modica cifra di 200 euro alcuni cuccioli di cane

Scoppia un nuovo caso in zona Pozzostrada. Parliamo di cuccioli di cane venduti al mercato alla modica cifra di duecento euro. Neanche stessimo parlando di borse all’ultimo grido o di orologi griffati. Eppure questo è ciò che si verifica in corso Brunelleschi. Secondo il racconto di alcuni testimoni un uomo di mezza età, con baffetti e occhiali scuri, si aggirerebbe ogni fine settimana per l’area mercatale con l’intento di vendere dei piccoli e pelosi amici a quattro zampe. Teneri e in grado di colpire al cuore qualsiasi bambino.

E la foto scattata di nascosto da un passante – che ha poi immediatamente denunciato l’accaduto alla polizia municipale – ritrae una donna intenta ad accarezzare un cagnolino, saldamente nelle mani di un signore distinto e con una buona parlantina.

A scovare l’uomo, al termine di un sopralluogo, ci ha pensato anche il capogruppo di Fi della circoscrizione Tre Stefano Bolognesi, intervenuto su richiesta dei residenti della zona. “Ho fatto un giro tra i banchi perché alcuni ambulanti mi avevano segnalato questa persona – racconta Bolognesi -. Al principio ero un po’ scettico ma poi, facendo finta di niente, mi sono avvicinato e dopo un paio di battute lui stesso mi ha confessato che mi avrebbe venduto il cane che aveva tra le mani ad una cifra che poteva oscillare tra i 200 e i 250 euro. E chiaramente non stiamo parlando di nulla di legale”.

Poi una volta capito di essere finito in trappola l’astuto venditore di cani si è dileguato tra la folla del mercato, ovviamente insieme al povero cucciolo. Inutile, dunque, il tempestivo intervento delle forze dell’ordine che hanno interrogato il consigliere e alcuni passanti. “E’ andata male. E’ scappato un secondo prima che arrivasse la pattuglia. Tuttavia speriamo di rintracciarlo” dichiara Bolognesi.

Non manca poi la testimonianza degli ambulanti che quel volto lo avevano già visto più volte. “Lo abbiamo notato almeno tre-quattro volte nell’ultimo mese – racconta uno di loro -. E in effetti il suo comportamento ci è sempre parso sospetto. Solo che non ci è mai venuto in mente di sporgere denuncia”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende cuccioli di cane al mercato, in corso Brunelleschi è caccia all'uomo

TorinoToday è in caricamento