Cronaca

Trapianti, le Molinette di Torino al primo posto in Italia

Oltre 2400 interventi eseguiti dal 2002, e nel 2010 c'è stato un ulteriore incremento nelle donazioni. Il Ministro della Salute Ferruccio Fazio pemierà il più grande ospedale del Piemonte

Il Centro Trapianti dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria San Giovanni Battista di Torino è il primo in Italia con oltre 2400 interventi eseguiti dal 2002. L'importante riconoscimento sarà ufficialmente assegnato dal Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, in occasione della presentazione della Giornata Nazionale Donazione e Trapianto di Organi e Tessuti.  

Il 2010 è stato caratterizzato da un incremento delle attività di donazione di organi e tessuti. La Regione Piemonte - nel panorama italiano - si colloca al primo posto tra le grandi Regioni, ben al di sopra della media nazionale: con 29 donatori per milione di abitanti per anno il Piemonte è stata la prima delle grandi Regioni italiane nello scorso anno.

Questo importante aumento di donazioni
, illustrato oggi nel corso di una conferenza stampa svoltasi presso l'AOU San Giovanni Battista di Torino, ha ovviamente incrementato anche il numero dei trapianti.


Nel 2010 in Piemonte stati eseguiti 400 trapianti (di cui 13 da donatore vivente), con un incremento – rispetto al 2009 – pari al 13%. La maggior parte dell’attività di trapianto ha riguardato organi addominali: 213 trapianti di rene (di cui 13 da vivente) e 142 trapianti di fegato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trapianti, le Molinette di Torino al primo posto in Italia

TorinoToday è in caricamento