Trans picchiato e rapinato nell'androne di casa: è grave in ospedale

Un trans brasiliano di 33 anni è ricoverato in condizioni gravi, ma non in pericolo di vita, all'ospedale Maria Vittoria di Torino dopo essere stato aggredito con spray urticante al volto e selvaggiamente picchiato

Un trans brasiliano di 33 anni è stato aggredito da cinque uomini nell'androne di casa. E' quanto accaduto alla periferia occidentale del capoluogo piemontese, con gli aggressori che oltre a picchiarlo selvaggiamente e intontito con uno spray urticante al volto, lo hanno rapinato.

Il trans è stato ricoverato all'ospedale Maria Vittoria di Torino: è in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Secondo quanto si è appreso i rapinatori gli hanno rubato un computer, due telefoni cellulari e il portafogli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La folle corsa di due carri-attrezzi a 120 km/h: patenti ritirate ai conducenti, multe per 2.700 euro

  • Investita da un'auto impazzita alla fermata del bus, è in condizioni gravi

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Omicidio-suicidio nella villetta: marito uccide la moglie con un colpo di balestra e poi si toglie la vita

  • Scende dopo lo scontro con un'altra auto e viene investito: morto

  • Emergenza smog: continua lo stop a tutti i veicoli diesel fino agli Euro 5

Torna su
TorinoToday è in caricamento