Cronaca Strada Comunale alla Basilica di Superga

Tragedia di Superga, la squadra al Colle in ricordo del Grande Torino

Dopo la consueta cerimonia religiosa, giocatori e tifosi si sono recati per il tradizionale omaggio alla lapide che ricorda i 31 morti del 4 maggio 1949

Il 4 maggio a Superga (Foto Guidi)

Il 68esimo anniversario della tragedia di Superga si è consumato in grande stile.

Anche oggi, 4 maggio 2017, giorno della Commemorazione del Grande Torino, i tifosi e le vecchie glorie sono arrivati in massa sul Piazzale intorno alle ore 16.

I partecipanti hanno omaggiato una delle più grandi squadre di tutti i tempi, stroncata in quella maledetta notte del 1949, quando l'aereo su cui viaggiava l'intera squadra, con in testa capitan Mazzola, si schiantò contro il muraglione del terrapieno della Basilica di Superga.

Dopo la consueta cerimonia religiosa, squadra e tifosi si sono recati per il tradizionale omaggio alla lapide che ricorda i 31 morti del 4 maggio 1949.

Tra i più acclamati il bomber Andrea Belotti che ha letto tutti i nomi dei caduti di Superga. Gli Invincibili.

Il Toro potrà ora pensare al derby e all’inaugurazione dello Stadio Filadelfia, sempre più vicina. La Prefettura ha accordato alla Fondazione la possibilità di dar vita ad un evento lungo tre giorni. E la data del “taglio del nastro” del 25 maggio è ormai prossima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia di Superga, la squadra al Colle in ricordo del Grande Torino

TorinoToday è in caricamento