Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Caselle Torinese / Strada Aeroporto, 12

Torino, volevano spedire vecchi televisori rotti in Africa: bloccato traffico internazionale di rifiuti speciali

Una persona è stata denunciata

Bloccato dalla dogana di Torino un traffico internazionale di rifiuti pericolosi che erano destinati in Ghana. Trovate dentro un container oltre sette tonnellate di rifiuti elettronici. Denunciata una persona di nazionalità extracomunitaria e sequestrato il materiale. 

L'accusa che pesa su chi ha organizzato la spedizione di rifiuti pericolosi che è stata bloccata dall'agenzia dell'ufficio delle dogane di Torino è quella di traffico transfrontaliero di rifiuti speciali in maggioranza pericolosi e di falso in atto pubblico. Non è la prima volta che vengono bloccate spedizione di questo tipo con destinazione verso paesi africani come Ghana, Libia, Costa D’Avorio, e Senegal. 

A fare scattare le complesse indagini dei funzionari dell'agenzia delle dogane è stato un container diretto verso il Ghana. Nel container bloccato sono state trovate oltre sette tonnellate di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche. Dopo una prima verifica è stato possibile accertare che il materiale presente nel container erano effettivamente rifiuti perché in cattivo stato di manutenzione e privo di qualsiasi protezione contro possibili danni durante il trasporto, il carico e lo scarico.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torino, volevano spedire vecchi televisori rotti in Africa: bloccato traffico internazionale di rifiuti speciali

TorinoToday è in caricamento