Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Traffico di droga con velieri e aerei, condannati a Santo Domingo

Quindici persone sono state condannate nel processo con rito abbreviato per traffico internazionale di stupefacente. Pene da 3 a 20 anni per gli imputati

Il gup di Torino Cristiano Trevisan ha inflitto quindici condanne comprese tra 3 e 20 anni di reclusione gli imputati di un traffico internazionale di stupefacenti portato avanti con velieri e aerei attraverso l'Oceano Atlantico. I due principali accusati, Michele R., 34 anni, e Roberto B., 47 anni, condannati a 20 anni, sono però latitanti e il loro ultimo avvistamento è avvenuto a Santo Domingo.


L'organizzazione aveva la sua testa nel capoluogo piemontese ed era stata sgominata dalla Guardia di finanza. Tra le operazioni c'era stato persino l'abbordaggio di una barca a vela nelle acque dell'Oceano Atlantico, nei pressi delle isole Capo Verde, da parte di una fregata inglese. Tra gli imputati che invece erano stati arrestati la condanna più pesante è stata inflitta ad Andrea G., 37 anni, di Bricherasio, che dovrà scontare 16 anni e mezzo. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga con velieri e aerei, condannati a Santo Domingo

TorinoToday è in caricamento