Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

"Drogue à grande vitesse": fermato 'corriere' da Parigi

Sequestrati 8,7 chilogrammi di cocaina dalla Municipale, 26 le persone finite in manette. E' uno scacco matto al traffico di droga che si reggeva sull'asse Torino-Parigi

Sono stati sequestrati 8,7 chilogrammi di cocaina e 26 persone sono state arrestate: sono i dati che risultano da un’importante operazione condotta dalla Polizia Municipale di Torino, all’interno delle attività legate al contrasto dello spaccio di stupefacenti iniziata nel dicembre 2010. L’operazione, condotta dal Nucleo investigativo del Settore Sicurezza Urbana, era partita da una semplice segnalazione di spaccio di un cittadino. In questi mesi di attività investigativa, con appostamenti e dopo molti riscontri sono state arrestate 23 persone, quasi tutte di nazionalità senegalese, e sono stati sequestrati circa 3 chilogrammi di droga.

L'atto finale della vicenda si è avuto mercoledì 6 giugno. L'intercetto un “corriere” di nazionalità italiana che arrivava da Parigi e che trasportava 5,5 chilogrammi di coca ha portato all'arresto di due persone alle quali avrebbe dovuto consegnare la droga. Sottoposta ad analisi chimiche, condotte dallo stesso Nucleo investigativo, tutta la cocaina sequestra durante l’intera indagine è risultata purissima, per un valore di 400 mila euro, e che sul mercato avrebbe fruttato circa 2 milioni e mezzo di euro. Inoltre, durante le perquisizioni sono stati sequestrati circa 75 mila euro in contanti riconducibili alla spaccio. 

“Sono contento - ha affermato il Sindaco Piero Fassino - di questo risultato che mette in luce ancora una volta le capacità della nostra polizia Municipale. Mi congratulo con il Corpo di Polizia Municipale, con il Comandante, con tutte le donne e gli uomini che ogni giorno garantiscono la nostra sicurezza e con l’Assessore Giuliana Tedesco”. “Questo risultato – ha sottolineato l’Assessore alla Polizia municipale Giuliana Tedesco - è il frutto dell'attività quotidiana di controllo del territorio effettuata dalla Polizia Municipale. L'indagine è nata in occasione di un controllo di routine e si è ampliata giorno dopo giorno grazie alla grande specializzazione degli agenti. All'attività di presidio del territorio si somma, quindi, una sperimentata capacità investigativa. Come il Sindaco desidero ringraziare il Comandante Famigli e tutti gli agenti che hanno partecipato con grande professionalità alle indagini." L'indagine della Municipale ha messo in scacco matto una rete di traffico internazionale di droga che si reggeva sull’asse Torino-Parigi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Drogue à grande vitesse": fermato 'corriere' da Parigi

TorinoToday è in caricamento