menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un totem analogo è stato montato a Porta Palazzo

Un totem analogo è stato montato a Porta Palazzo

Un totem per ottenere i certificati alla farmacia di via Orvieto

Il nuovo totem è stato inaugurato questa mattina, nella farmacia di via Orvieto 10. "Un altro tassello si aggiunge, dunque, verso la realizzazione del piano di e-government della Città", ha detto l'assessore Stefano Gallo

I clienti della Farmacia Comunale 29 di via Orvieto 10 da oggi potranno usufruire di un servizio in più, durante l’attesa per il ritiro dei medicinali: accedere al Totem di “TorinoFacile” e quindi richiedere e ottenere in tempo reale un certificato di nascita o di residenza o di usufruire di un servizio anagrafico, risparmiando tempo.

È stato reso possibile grazie alla collaborazione tra la Città di Torino e le Farmacie Comunali Torino Spa: sarà possibile prenotare appuntamenti presso uffici comunali, ottenere certificati, inoltrare pratiche di cambio di indirizzo.

“In un’ottica di trasparenza, di partecipazione e soprattutto di maggiore efficienza - spiega l’Assessore ai servizi civici, sistemi informativi, Stefano Gallo - stiamo incrementando sempre più questo tipo di servizio alla cittadinanza. Grazie anche a questa nuova postazione che oggi abbiamo inaugurato, Torino è sempre più una città digitale. Un altro tassello si aggiunge, dunque, verso la realizzazione del  piano di e-government della Città, il cui obiettivo principale è quello di rendere sempre più l’Amministrazione comunale trasparente, disposta all’ascolto, “on-line” 24 ore su 24 portando gli uffici ai cittadini e non viceversa, convinti come siamo che tutta una serie di pratiche possano essere espletate dai cittadini direttamente da casa, dall’ufficio e, da oggi, anche in farmacia”.

“In linea con quanto sintetizzato nel logo di Farmacie Comunali Torino, cioè ‘le più vicine a te – spiega la presidente di Farmacie Comunali Torino S.p.A. Susanna Fucini -, questa nuova iniziativa si lega allo spirito di servizio dell’azienda. Una ulteriore opportunità, grazie alla collaborazione con la Città di Torino, per rispondere alle necessità del cittadino anche in termini di risparmio del tempo: una risorsa ancor più importante per chi deve gestire problematiche di salute proprie o familiari. La farmacia si apre a ospitare uno strumento pensato per contribuire a migliorare la qualità della vita dei cittadini, perché una città più smart significa anche una città attenta al benessere dei cittadini”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento