Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca Mirafiori Nord / Via Guido Reni

I tossici si bucano sulle panchine, il quartiere insorge

Un messaggio trovato su una panca di via Guido Reni da un pensionato ha messo in allarme tutto il quartiere. Il caso è stato denunciato anche dal consigliere Plazzotta

Hanno scelto di iniettarsi la dose sulle panchine, macchiando accidentalmente la stessa con del sangue. Una scena non certo figlia del buon gusto. Poi per scusarsi hanno preso un foglio di carta e con l’aiuto di un pennarello nero hanno lasciato il seguente messaggio “Scusate per il sangue”. L’incredibile episodio è avvenuto alcuni giorni fa in via Guido Reni, a due passi dalla sede della circoscrizione Due. Non uno scherzo di cattivo gusto ma un fatto reale.

A denunciare il ritrovamento del pezzo di carta sono stati alcuni anziani che si stavano accingendo a sedersi sulla panca incriminata. “Abbiamo visto quel foglio e ci siamo spaventati – Spiega Leonardo, uno dei pensionati della zona -. Sulla panca c’erano effettivamente delle macchie di un colore rosso scuro. Qui in zona capita di vedere dei tossici ma fino ad oggi non avevamo mai trovato dei ricordini”.

Il caso del foglietto è stato denunciato anche dal capogruppo della Lega Padana Piemontese Eugenio Plazzotta. “Il ritrovamento di questo messaggio ci deve preoccupare – sottolinea Plazzotta -. Evidentemente nelle ore serali girano strani soggetti attorno al centro civico. Forse qualche controllo in più li convincerebbe a cercarsi un luogo più appartato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I tossici si bucano sulle panchine, il quartiere insorge

TorinoToday è in caricamento