Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Lucento / Via Pianezza

Il parco delle Vallette assediato dai ladri di rame e dalle prostitute

Nuovo dossier dei residenti delle case popolari di via Pianezza che contestano le condizioni del parco delle Vallette. I ladri hanno smontato le tubature e la pulizia è praticamente inesistente

Il parco delle Vallette di via Pianezza, inaugurato cinque anni fa, giace in condizioni d’abbandono. A denunciare la situazione sono i residenti del quartiere che negli ultimi mesi hanno raccolto un dossier fotografico. Tanti i problemi e i disservizi. Si inizia con le panchine divelte e gettate sull’erba e si prosegue con un tappeto di foglie e di fango e i segni dei falò accesi di notte dalle prostitute. Non mancano i furti di rame nei pressi dell’area giochi, i rami spezzati che rischiano di cadere in testa ai passanti, i tombini otturati.

Un quadro preoccupante. Il parco, tra via Pianezza, corso Molise e via Sansovino, appare inagibile, soprattutto ai pensionati e ai disabili. “La mancanza di pulizia delle strade è evidente – lamentano in coro alcuni anziani -. Ma i problemi sono tanti. Siamo vittime ogni giorno degli atti vandalici e delle prostitute che buttano i fazzoletti sporchi e i preservativi usati dove capita”. Il peggio si verifica in inverno con l’arrivo del gelo e della prima neve.

Negli anni passati diverse persone sarebbero cadute e finite all’ospedale proprio a causa del temibile tappeto di foglie e ghiaccio. Pioggia di lamentele anche dalle bocciofile e dai centri d’incontro del quartiere. E qualcuno ha pensato bene di puntare il dito contro la pulizia delle cooperative. “Il Comune paga questi operatori per restare con le mani in mano – accusa Antonio Dattilo, portavoce del gruppo di contestatori -. I tombini sono intasati e i tossici bruciano le foglie. Ci sentiamo presi in giro dai politici, tanto valeva non realizzarlo questo parco per lasciarlo nelle mani di ubriachi e delinquenti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il parco delle Vallette assediato dai ladri di rame e dalle prostitute

TorinoToday è in caricamento