menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torri faro contro il degrado, più luce per Porta Palazzo

Un nuovo impianto d'illuminazione renderà piazza della Repubblica un luogo più sicuro. Questa la speranza di Comune di Torino e Iren

Dare un taglio agli scippi e agli atti di vandalismo, allo spaccio selvaggio vicino ai banchi, al via vai dei tossici e di soggetti poco raccomandabili. Nell’ambito dei programmi di ottimizzazione dell’illuminazione pubblica in Città Iride Servizi ha concluso la posa di due nuovi punti luce in piazza della Repubblica, sul lato sud della piazza di fronte al mercato ittico. Un progetto portato avanti in collaborazione con il Comune di Torino, intenzionato a venire incontro alle molteplici richieste dei residenti e dei commercianti della zona.

Su ciascun palo, alto 14,5 metri, sono stati installati quattro proiettori dotati di moderne lampade a vapori di alogenuri metallici ad elevata efficienza energetica da 250 watt ciascuna. I fari saranno così in grado di illuminare tutto il quadrante della piazza dando un taglio allo spaccio e al consumo di droga. “L’intervento a Porta Palazzo – spiegano da Iren – si concluderà con le operazioni di puntamento dei nuovi corpi illuminanti”. Eliminati nel frattempo altri sedici corpi considerati obsoleti.

I comitati di Porta Palazzo, vinta la battaglia, chiederanno anche un rifacimento del manto stradale. “Ringraziamo per il nuovo impianto d’illuminazione e speriamo che presto si intervenga per la pavimentazione” ha dichiarato il responsabile dell’associazione per la rinascita di Porta Palazzo Carmelo Lavuri. Soddisfazione anche da parte del presidente Emanuele Durante. “Speriamo che questo intervengo contribuisca a rendere piazza della Repubblica un posto più sicuro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento