rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Aurora / Corso Giulio Cesare, 38

Fanno i turni vicino alla fermata del tram e il rifornimento nella casa poco distante: pusher arrestati

Spacciavano in corso Giulio Cesare

La base logistica in un appartamento, lo smistamento delle dosi ai clienti alle fermate di tram e autobus di corso Giulio Cesare, preferibilmente alla fermata 239 “Carmagnola”. I poliziotti del Commissariato Barriera Milano prima di intervenire hanno osservato il modo d’agire di due spacciatori: stazionavano nei pressi della fermata “Carmagnola”, ma erano abilissimi a non farsi sorprendere durante la cessione della droga e si davano il cambio in modo tale che uno rimanesse sempre in casa per custodire lo stupefacente.

Individuato lo stabile in cui i due rientrano ogni sera, i poliziotti si appostano e intervengono appena uno dei due esce. Alla vista degli agenti, il pusher, un 39enne gabonese, ingaggia una colluttazione con loro nel tentativo di sottrarsi al controllo e rientra velocemente urlando qualcosa al complice qualcosa, forse di disfarsi della droga.  

Gli agenti vincono la resistenza e si introducono nell’alloggio dove trovano un 20enne senegalese nel letto, nascosto sotto le coperte, con in mano un sacchetto contenente degli involucri che sta cercando di ingoiare, ma viene provvidenzialmente fermato.  

Alla fine dell’intervento gli agenti sequestrano 131 involucri, 84 di eroina e 47 di cocaina, per un peso complessivo di 55 grammi. Dagli accertamenti i due pusher risultano irregolari sul territorio nazionale e il 39enne anche colpito dalla misura del divieto di dimora in Torino. Entrambi vengono arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente in concorso.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno i turni vicino alla fermata del tram e il rifornimento nella casa poco distante: pusher arrestati

TorinoToday è in caricamento