Cronaca Pozzostrada

Arrestati due rapinatori: erano l'incubo di Parella e Pozzostrada

Due uomini con piccoli precedenti sono stati arrestati dalla polizia. Almeno tre le rapine compiute nel solo mese di maggio, nelle quali puntavano sempre un coltello alla gola delle vittime

Erano specializzati in rapine: coltello alla mano, due uomini erano diventati negli ultimi tempi l'incubo dei residenti in due popolosi quartieri della periferia torinese: Parella e Pozzostrada. Durante le loro continue rapine in strada, puntavano il coltello alla gola delle loro vittime: Roberto M., 23 anni, e Davide P., 35 anni, entrambi con piccoli precedenti sono stati arrestati dalla polizia.


Allo stato attuale delle indagini
gli investigatori addebitano ai due con certezza tre episodi criminosi avvenuti nel mese di maggio. Proprio durante una di queste rapine un ragazzo di 24 anni è rimasto ferito a un braccio da un fendente. Ulteriori indagini, però, sono in corso per fare luce su fatti analoghi avvenuti nei quartieri Parella e Pozzo Strada.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestati due rapinatori: erano l'incubo di Parella e Pozzostrada

TorinoToday è in caricamento