rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Il Gay Pride raddoppia e diventa Piemonte Pride

Oltre alla parata del 17 giugno in centro, è in programma a luglio un evento analogo ad Alba

"A Corpo Libero" è il claim del Torino Pride in programma il 17 giugno e dell'evento analogo che avrà luogo, per la prima volta, l'8 luglio ad Alba. Quest’anno infatti, il Torino Pride, che nel 2016 ha coinvolto più di 100.000 perone, confermandosi come la più partecipata manifestazione del territorio dedicata al riconoscimento dei diritti di tutte e tutti, diventa Piemonte Pride. Il Pride di Torino avrà un percorso totalmente nuovo lungo le strade del centro di Torino.

Il ritrovo è previsto alle 16 in piazza Carlo Felice e da qui la coloratissima parata si snoderà in direzione di piazza Statuto, lungo via Roma, via Pietro Micca, via Cernaia e corso San Martino. E come ogni anno anche nell'edizione 2017 è previsto il party ufficiale del Torino Pride post parata. La prestigiosa e centrale location, a partire dalle 21 e a un costo di 10 euro per l'ingresso (il ricavato è interamente devoluto all’organizzazione del Pride), saranno quest'anno i Cortili del Centralino in via delle Rosine 16.

Ma Piemonte Pride significa anche più di un mese di eventi di avvicinamento alla manifestazione di Torino organizzati in vari luoghi delle province piemontesi su iniziativa delle tante associazioni LGBTQI del territorio e un coinvolgimento più marcato di tutte le realtà della regione nell’organizzazione della grande parata torinese.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gay Pride raddoppia e diventa Piemonte Pride

TorinoToday è in caricamento