Torino, furto in casa di Douglas Costa: bottino del valore di 300mila euro

I malviventi sarebbero entrati da una porta finestra lasciata aperta

Douglas Costa

Visite sgradite questa notte in casa di Douglas Costa De Souza. I malviventi hanno fatto irruzione nell'appartamento situato in via Lagrange 12 del 30enne, difensore brasiliano della Juventus - che da quest'anno dopo tre stagioni tornerà al Bayern di Monaco - riuscendo a impossessarsi di un ricco bottino. Tra gioielli, oggetti di lusso tra cui valigie e trolley di marca, il valore stimato del "malloppo" si aggira attorno ai 300mila euro. I ladri sarebbero entrati da una porta finestra, probabilmente lasciata aperta. Sul caso sta indagando la polizia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  • Coronavirus: ordinanza Piemonte, stop agli alcolici dopo le 21 e attività chiuse a mezzanotte

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento