Cronaca Cit Turin / Via Pietro Palmieri

Funerali di Claudia D'Antona, Nosiglia: "Uccidere in nome di Dio è una bestemmia"

In chiesa anche l'unico italiano sopravvissuto all'orrore, Gian Galeazzo Boschetti, marito della vittima torinese della strage di Dacca

L'arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia ha celebrato i funerali di Claudia d'Antona, l'imprenditrice torinese uccisa a Dacca il primo luglio scorso, nella chiesa di Gesù Nazareno in piazza Benefica. "In un momento di grande sofferenza - ha esordito l'arcivescovo nella sua omelia- risuona forte una parola di speranza".

"Siamo qui di nuovo a pregare e a deplorare un atto di terrorismo di una ferocia inaudita dopo quello del Museo del Bardo - ha ricordato Nosiglia -. Uccidere in nome di Dio è una bestemmia. Claudia e suo marito avevano deciso di impegnarsi per aiutare le donne sfregiate dall'acido. Il Signore ne riconoscerà il merito di avere amato chi non era amato. Chi fa tanto bene riceve a volte tanto male e questo suscita tanti interrogativi nella nostra coscienza".

Claudia D'Antona si trovava nel ristorante nella zona dell'ambasciata italiana di Dacca quando i terroristi hanno preso d'assalto il locale. Il marito, Gian Galeazzo Boschetti, è riuscito a fuggire ed è sopravvissuto.

Telecamere e macchine fotografiche sono rimaste fuori dalla chiesa per volere della famiglia. Il feretro quando è arrivato è stato accolto da un lungo applauso.

Dentro, seduti in prima fila, anche il marito, la mamma di Claudia e la sorella Patrizia: "Io sono sempre io, tu sei sempre tu. Ciao sorellina. In questo momento sei seduta davanti a me. Ho avuto la conferma che sei stata coraggiosa e senza paura come sei sempre stata anche di fronte all'orrore. Attraverso Gian Galeazzo sei ancora qui in mezzo a noi. Avremo modo di parlarci ancora. Questi giorni sono stati un vero incubo. Grazie sorellina per la tua intelligenza, la tua allegria, la tua sensibilità per il prossimo".

La bara, avvolta nel tricolore, percorrerà l'ultimo viaggio verso il cimitero modenese di San Cesario sul Panaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali di Claudia D'Antona, Nosiglia: "Uccidere in nome di Dio è una bestemmia"

TorinoToday è in caricamento