menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La moda islamica è protagonista alla Torino Fashion Week

Stilisti emergenti provenienti da tutto al mondo presenteranno le loro collezioni ai Magazzini Devalle ai Murazzi

Per cinque giorni Torino torna ad essere la capitale della moda. Dal 27 giugno al 3 luglio arriva nel capoluogo piemontese, la Torino Fashion Week dove i protagonisti, come nel 2016, saranno gli stilisti emergenti, testimonial di una nuova cultura dell'imprenditoria che punta anche sulla globalizzazione.

Le sfilate si terranno presso la location raffinata e innovativa dei Magazzini Devalle nella splendida cornice dei Murazzi del Po al n. 5, nel cuore della città e della movida.  I 65 fashion designer, che presentano ognuno una capsule collection realizzata appositamente per la sfilata a loro dedicata, sono in minima parte torinesi, mentre la maggioranza proviene da Asia, Europa, Nord e Sud America.

Ma rispetto all'edizione passata, la Torino Fashion Week torna nel 2017 con un taglio ancora più internazionale. A caratterizzare l'evento sarà infatti il Modest Fashion, la moda islamica composta da 31 stilisti, la maggior parte donne. Tra gli ospiti di questa edizione il prestigioso Islamic Fashion and Design Council che sfilerà durante 3 giornate e vedrà la partecipazione di Alia Khan, Presidente dell’Islamic Fashion and Design Council.

Il 3 luglio al termine della sfilata, una giuria speciale composta anche da Yamna Aghrib, Brand Ambassador LVMH, e Djamila Kerdoun founder del Sommet International de la Mode (SIM), premierà i 4 migliori designers IFDC con il prestigioso Luxury Awards. Il primo classificato sfilerà al SIM di Parigi e sarà invitato dai più importanti brand del fashion luxury per presentare le proprie creazioni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento