Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

La colla per topi tratteneva i soldi nel bancomat: 6 arresti

Smantellata una banda attiva in tutto il Piemonte. L'operazione è stata condotta dalla Polizia municipale di Torino in collaborazione con quella di Bucarest. In manette sei uomini di nazionalità romena

E' stata necessaria un'intensa collaborazione tra la Polizia di Torino e quella di Bucarest, la capitale della Romania, per porre fine alle attività di una banda che alterava sportelli bancomat con colla per topi.

In questo modo i bancomat trattenevano il denaro richiesto dai clienti all'atto del prelievo: sei persone, tutte di nazionalità romena, sono state arrestate e undici denunciate. L'operazione è stata condotta dalla polizia municipale di Torino e coordinata dalla Procura del capoluogo piemontese, in collaborazione con quella di Bucarest.

Il reato che il pm Ernesto Perduca ipotizza è associazione per delinquere finalizzata al furto aggravato e all'installazione di strumenti atti a intercettare comunicazioni telematiche.

Non si accontentavano infatti solo del denaro rimato "incastrato" nei bancomat grazie alla colla. In alcuni casi sugli sportelli alterati sono stati trovati anche degli skimmer per ricavare i codici delle carte bancarie. Le persone offese a cui i vigili sono riusciti a risalire sono 73, mentre gli sportelli bancomat alterati sono 20, dislocati su tutto il territorio piemontese. Nell'operazione sono state sequestrate anche 38 carte clonate.

Fonte: Ansa

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La colla per topi tratteneva i soldi nel bancomat: 6 arresti

TorinoToday è in caricamento