rotate-mobile
Cronaca Aurora / Via Perugia

Cane chiuso in un'auto muore per il caldo: denunciato il proprietario

L'animale è morto per asfissia in una Volvo V40 parcheggiata in corso Verona angolo via Perugia. Un uomo di 45 anni residente a Torino è stato denunciato a piede libero per maltrattamento di animali

E' stata una segnalazione telefonica a mettere in allarme i vigili. Alle ore 13.30 circa di venerdì 13 maggio una pattuglia della Polizia Municipale di Torino è intervenuta in corso Verona angolo via Perugia dove hanno accertato la presenza di un cane di grossa mole sofferente all'interno di una Volvo V40 parcheggiata.

Sono stati attivati immediatamente i Vigili del Fuoco e il personale del canile, ma in contemporanea, alle 14.15 si è presentato anche il padrone del cane (e dell'auto), un uomo di 45 anni residente a Torino. Il cane è morto per probabile asfissia a causa dell'elevata temperatura all'interno dell'abitacolo.


L'uomo è stato denunciato a piede libero per maltrattamento di animali. Il cane è poi stato trasportato presso il Canile Municipale, dove il Veterinario A.S.L. effettuerà accertamenti autoptici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cane chiuso in un'auto muore per il caldo: denunciato il proprietario

TorinoToday è in caricamento