Acquistavano merce con assegni falsi ma la Polizia li ha smascherati

Due uomini, di 60 e 68 anni, compravano prodotti dagli importi elevati e truffavano i commercianti. Hanno messo a segno almeno cinque colpi tra Torino, Cuneo, Savona e Alessandria

La Polizia ha smascherato una coppia di truffatori seriali. Uno dei due si presentava come medico di una clinica privata e acquistava marche da bollo o altra merce per importi piuttosto elevati e poi inviava il complice a pagare con assegni falsi.

I due, di 60 e 68 anni, secondo le forze dell'ordine hanno portato a segno almeno cinque colpi: due a Torino e gli altri nelle province di Savona - dove avevano addirittura acquistato diversi chili di carne in una macelleria -, Alessandria e Cuneo.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento