Cronaca

A Torino la festa dei cuochi per finanziare la ricerca

Il ricavato della festa dei cuochi, che si svolgerà tra il 12 e il 13 novembre, servirà per finanziare la ricerca contro la sindrome di Hanefeld

La festa nazionale dei cuochi e delle cuoche si organizzerà il 12 e il 13 novembre a Torino: il ricavato servirà per finanziare la ricerca contro la sindrome di Hanefeld, rara variante della sindrome di Rett caratterizzata da gravi crisi epilettiche, spesso farmaco resistenti, fin dalle prime settimane di vita.

A Palazzo Lascaris, sede del Consiglio regionale del Piemonte, è stato oggi presentato l'evento: il vicepresidente Roberto Placido ha sottolineato come si tratti di "una ricorrenza di grande richiamo per un comparto artigianale sempre più importante ma che affonda le sue radici nella storia". Per Placido, l'evento si coniuga "con un grande gesto di solidarietà".

Il ricavato della manifestazione, che si svolgeàr in piazza Carignano, sarà devoluto all'Onlus Albero di Greta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Torino la festa dei cuochi per finanziare la ricerca

TorinoToday è in caricamento