menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Con quattro amici picchia un passeggero 'colpevole' averli svegliati: arrestato ragazzo torinese

Sul treno super-affollato

C'è un ragazzo italiano di 18 anni, residente a Torino, fra i tre arrestati a Monza nella giornata di sabato 1 dicembre 2018 su un treno della linea Paderno Dugnano-Milano per avere malmenato un 55enne, anche lui italiano, 'colpevole' di avere svegliato e rimproverato lui e altri suoi quattro amici (in tutto erano quattro ragazzi e una ragazza) che dormivano sui sedili nonostante il pesante sovraffollamento delle carrozze. Gli altri due sono stati denunciati dalla polizia ferroviaria.

A bloccarli è stato un agente di polizia libero da servizio a bordo del treno che è subito intervenuto quando ha visto l'aggressione, avvenuta sotto gli occhi della vittima in lacrime.

La vittima ha riportato la frattura dell'orbita oculare sinistra con una prognosi di 25 giorni. Insieme al torinese sono stati arrestati un 23enne di Lesmo e un 25enne di Brugherio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento