menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Vetri infranti e abitacoli messi a soqquadro: arrestato topo d’auto  

Calci e pugni agli agenti nel tentativo di scappare

Ha tentato il furto su due auto parcheggiate poi è fuggito a mani vuote il topo d’auto arrestato giovedì 30 maggio a Torino grazie alla segnalazione di un testimone.

Quando i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione Generale sono arrivati in corso Palermo hanno subito individuato il topo d’auto in azione che ha immediatamente provato a scappare in direzione di corso Novara spingendo gli operatori, tirando calci e pugni e inveendo contro di loro.

Gli agenti delle volanti lo hanno tratto in arresto per tentato furto e resistenza a Pubblico Ufficiale. Inoltre il 19enne, con precedenti di Polizia, è stato sanzionato amministrativamente poiché nascondeva sostanza stupefacente all’interno degli slip.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento