Arrestato topo d’auto in azione, decisivo l’intervento di un poliziotto

Intercettato pochi minuti dopo la segnalazione

Immagine di repertorio

Un poliziotto libero dal servizio dal balcone di casa ha notato in strada un uomo sulla quarantina avvicinarsi furtivamente alle auto in sosta. L’agente ha visto il ladro entrare all’interno di un Suv ed iniziare a rovistare nell’abitacolo. Subito ha segnalato l’accaduto alla Centrale Operativa che ha inviato una volante sul posto. Il fatto è accaduto domenica 1 ottobre in via Boccherini.

Gli agenti in servizio hanno intercettato il topo d’auto proprio nel momento in cui stava per forzare un secondo veicolo. Si tratta di un italiano di 46 anni, pregiudicato, colpito da avviso orale del Questore di Torino.

Con sé aveva un coltellino multiuso ed un cacciavite, utilizzati verosimilmente per aprire la portiera del Suv. Inoltre, all’interno di uno zaino, aveva effetti personali e materiale digitale appena trafugati dalla seconda auto.

Tutta la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario. L’uomo è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e denunciato in merito al possesso degli arnesi atti allo scasso. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Marito e moglie investiti da un'auto mentre attraversano la strada

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

Torna su
TorinoToday è in caricamento