Arrestato topo d’auto in azione, decisivo l’intervento di un poliziotto

Intercettato pochi minuti dopo la segnalazione

Immagine di repertorio

Un poliziotto libero dal servizio dal balcone di casa ha notato in strada un uomo sulla quarantina avvicinarsi furtivamente alle auto in sosta. L’agente ha visto il ladro entrare all’interno di un Suv ed iniziare a rovistare nell’abitacolo. Subito ha segnalato l’accaduto alla Centrale Operativa che ha inviato una volante sul posto. Il fatto è accaduto domenica 1 ottobre in via Boccherini.

Gli agenti in servizio hanno intercettato il topo d’auto proprio nel momento in cui stava per forzare un secondo veicolo. Si tratta di un italiano di 46 anni, pregiudicato, colpito da avviso orale del Questore di Torino.

Con sé aveva un coltellino multiuso ed un cacciavite, utilizzati verosimilmente per aprire la portiera del Suv. Inoltre, all’interno di uno zaino, aveva effetti personali e materiale digitale appena trafugati dalla seconda auto.

Tutta la refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario. L’uomo è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e denunciato in merito al possesso degli arnesi atti allo scasso. 
 

Potrebbe interessarti

  • Sagre, feste e prodotti tipici: 6 appuntamenti da non perdere a luglio

  • Sei bersagliato dalle punture di zanzara? Sette motivi per cui preferiscono proprio te

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Detrito come un proiettile trapassa un'auto da parte a parte: conducente illeso per miracolo

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento