Cronaca Rebaudengo / Piazza Rebaudengo Conti Di

In piazza Rebaudengo rispuntano i topi, commercianti in rivolta

Gli esercenti hanno contattato la circoscrizione Sei segnalando un pericoloso via vai di ratti durante le ore serali. Intorno alla piazza, intanto, fioccano le trappole

Nei pressi di piazza Rebaudengo il via vai di alcuni ratti è diventato un vero e proprio problema. Non tanto di giorno quanto di sera. E dopo settimane di silenzi sono stati per primi i commercianti, preoccupati per la mancanza di igiene, a riportare la questione sotto gli occhi dell’amministrazione della circoscrizione. E in effetti facendo un giro per il piazzale incriminato, tra corso Taranto e via Porpora, ci si può imbattere senza troppe difficoltà in un gran numero di trappole per topi, praticamente sparse ovunque. In particolare nei pressi degli alberi e dei pali della luce. Persino a ridosso delle fermate degli autobus. Tante, anzi tantissime, le lamentele da parte di chi vive a cavallo tra i quartieri Barriera di Milano e borgo Vittoria.

A quanto pare proprio i commercianti non sembrerebbero gradire quelle trappole disseminate tra il marciapiede e le aree verdi. Quasi un intralcio per le loro attività. A parlare per tutti e a chiedere una altro intervento di disinfestazione è la signora Maria, proprietaria di un bar. “Di sera si intravedono quei roditori correre tra i marciapiedi e le auto in sosta – racconta preoccupata la signora Maria -. Non è certo un bel vedere, qui ci sono un gran numero di attività e non possiamo correre il rischio che la gente scappi perché in piazza Rebaudengo girano i topi”.

Un primo sopralluogo, intanto, lo ha portato a termine nei giorni scorsi il coordinatore all’Ambiente della circoscrizione Sei Vincenzo Iatì. Attraverso il dialogo con gli esercenti la circoscrizione proverà a trovare nuovi spunti per contrastare l’emergenza roditori. “Il grido d’allarme degli esercenti deve essere ascoltato – chiosa Iatì -. Se le trappole non bastano chiederemo all’Asl di prendere altri provvedimenti. La cosa più importante, in questo momento, è che i gestori dei locali possano riprendere a lavorare con tranquillità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In piazza Rebaudengo rispuntano i topi, commercianti in rivolta

TorinoToday è in caricamento