Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca San Salvario / Viale Carlo Ceppi

I topi fanno festa al parco del Valentino, centinaia le segnalazioni

Dai turisti passando per i classici frequentatori. Sono numerose le persone che questa estate hanno dovuto fare i conti con i ratti, sparsi tra il castello Medioevale e i locali della zona

Vedere un ratto uscire da un tombino per fare un giro turistico nel centro città potrebbe non essere più un’impresa così impossibile. Persino al Valentino ci vuole davvero poco per cogliere in fragrante un roditore. E’ sufficiente passeggiare per i viali e le aree verdi e fermarsi qualche minuto sulle panchine per veder saltar fuori qualche topo. In particolare nei pressi dei pali della luce e agli angoli delle strade. Oppure nelle vicinanze dei dehors. Per non parlare delle trappole. Così tante da far pensare che gli avvistamenti dei piccoli roditori non siano poi così sporadici.

E la gente che frequenta il parco, armata di gelato e granita per combattere il caldo, ha finito per accorgersene abbastanza velocemente. Ciò nonostante sono più quelli che per un motivo o per l’altro decidono di non darci troppo peso. Come Matteo e Valentina, una coppia di ragazzi seduti su una panchina rigorosamente all’ombra per chiacchierare del più e del meno. “Visto che siamo in vacanza ci rechiamo spesso da queste parti – spiega Matteo -. Se devo essere sincero, però, non ho mai fatto caso alle trappole. Topi non ne ho ancora mai visti. Né piccoli né grossi”.

Ma i ratti ci sono eccome. Da anni stazionano lungo il Po, tra il castello medioevale e i locali della zona. Il caos non li spaventa. Troppo forte è la fame che li spinge ad uscire allo scoperto a qualunque ora del giorno ignorando cani, ragazzi che giocano a pallone e coppiette. A volte è possibile immortalarli a spasso tra le sedie e i tavolini di qualche dehor. Poco contenti, in questo caso, i gestori.

I topi mangiano, bevono, corrono e non sembrano infastiditi dal passaggio degli esseri umani. Persino gli amanti dello jogging sono costretti a fare lo slalom tra i roditori che non si fanno problemi a schizzare a tutta velocità da una parte all’altra di viale Ceppi. Tanti, infine, gli avvistamenti lungo i sentieri che conducono a Torino Esposizioni. Troppi secondo la maggior parte dei cittadini che vorrebbero dal Comune di Torino e dalla circoscrizione Otto una massiccia derattizzazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I topi fanno festa al parco del Valentino, centinaia le segnalazioni

TorinoToday è in caricamento