Cronaca

Carmagnola, topi e insetti in alcune case popolari

Il Comune attuerà un primo intervento di derattizzazione, ma anche un'opera di sensibilizzazione

Blatte e topi sono presenti in alcuni alloggi di edilizia popolare di proprietà comunale. Il problema, non nuovissimo, peggiora con l’estate e il caldo tanto che ha reso necessario lo stanziamento urgente, da parte del Comune, di 1.800 euro per attuare un primo intervento di derattizzazione.

Il primo, appunto, considerato che tra un mese sarà ripetuto per cercare di debellare il fenomeno. L’amministrazione comunale fa appello alla massima collaborazione degli inquilini sia in termini di pulizia del proprio alloggio sia degli spazi comuni. 

La determina, urgente, per poter avviare le bonifiche, è stata approvata anche a seguito di un controllo di tutti gli alloggi popolari gestiti dal Comune. Se le condizioni di certe abitazioni non miglioreranno a breve, si renderà necessario un intervento dell'Asl. 

Atc inoltre invita tutti gli abitanti delle case popolari a non abbandonare i rifiuti ingombranti – che attirano ratti e blatte - nel cortile o negli spazi comuni. Gratuitamente Amiat ritira mobili, elettrodomestici e rifiuti di grandi dimensioni. Basta chiamare il numero verde 800-017277. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carmagnola, topi e insetti in alcune case popolari

TorinoToday è in caricamento