Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Giaveno

Titolare ditta di Giaveno picchiato da due operai, gravissimo al Cto

Un imprenditore di 26 anni è stato malmenato da due suoi operai e ora lotta tra la vita e la morte. Gli aggressori non ritenevano idoneo il compenso ricevuto per un lavoro

Due operai di 33 e 38 anni hanno picchiato il proprio datore di lavoro perché non ritenevano adeguato il compenso ricevuto per la prestazione data. E' successo la scorsa notte a Giaveno.

La vittima del pestaggio è un allevatore italiano di 26 anni. Ora sta lottando tra la vita e la morte all'ospedale Cto di Torino, dove è stato trasportato dopo i fatti accaduti. Secondo il racconto di un testimone, i due lavoratori hanno saltato più volte sul capo dell'uomo mentre questo era esanime per le botte prese.

Mentre l'imprenditore ventiseienne si trova in coma farmacologico, i suoi due aggressori, entrambi romeni, sono stati arrestati dai Carabinieri con l'accusa di tentato omicidio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Titolare ditta di Giaveno picchiato da due operai, gravissimo al Cto

TorinoToday è in caricamento