Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

I ticket per il 30° Salone del Libro: un'idea da mettere sotto l'albero di Natale

La Fondazione del Libro per la prima volta, in collaborazione con i sindacati, metterà in vendita i voucher scontati per partecipare alla kermesse letteraria

La Fondazione per il Libro in collaborazione con i sindacati dei Librai, Ali-Confcommercio e Sil-Confesercenti, ha messo in vendita i ticket per il Salone del Libro 2017. E' la prima volta che viene presa un'iniziativa di questo tipo e potrebbe aver successo soprattutto in occasione delle imminenti feste: qualcuno potrebbe infatti trovare sotto l'albero di Natale i voucher per partecipare alla kermesse letteraria che festeggerà il 30° compleanno la prossima primavera.

E si potrà anche approfittare di uno sconto: anzichè 10 euro, il voucher-cadeau, che potrà essere poi scambiato con il biglietto intero di ingresso, ne costerà solo 6. L'iniziativa prenderà il via l'8 dicembre in un gruppo di librerie e cartolibrerie di Torino e della regione che aderiranno. A queste verranno distribuiti anche biglietti di ingresso omaggio che i commercianti potranno consegnare, a loro piacimento, a clienti particolari come regalo.

Intanto la macchina del Salone del Libro, che entro pochi giorni passerà dalle mani di Mario Montalcini a quelle di Massimo Bray, si è messa ufficialmente in moto e i vertici stanno pensando a ideare nuovi format per rendere la manifestazione più accattivante. Tra le novità l'invito della Fondazione ai torinesi a offrire ospitalità agli scrittori che presenteranno i loro lavori al Lingotto. Un modello che segue le orme di Terra Madre, in occasione del quale tante persone aprono le loro porte a centinaia di contadini e produttori provenienti da ogni parte del piane

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ticket per il 30° Salone del Libro: un'idea da mettere sotto l'albero di Natale

TorinoToday è in caricamento