Testing: la metodologia per migliorare e accelerare il ciclo di vita del software

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

Le metodologie di Agile Development, Continuous Integration e DevOps, cui sempre più spesso si ricorre per accelerare la produzione e il rilascio del software, procedono di pari passo con l'adozione di best practices e strumenti specifici per il Continuous Testing.

Testare senza soluzione di continuità il software nella molteplicità di ambienti e dispositivi disponibili, partendo dal test unitario in fase di sviluppo sino a quello funzionale, passando dai System Test, Performance Test, Stress Test e No-Regression Test, garantisce un altissimo e costante livello di qualità del software.

Queste sono le considerazioni che hanno spinto Consoft a creare una nuova divisione dedicata al Testing.

"Implementare un'efficace ed efficiente catena di test - ha dichiarato Grazia Mangano, Business Unit Manager di Consoft - è il requisito fondamentale per giungere alla fase successiva, quella dell'automatizzazione di processo con la riduzione dei costi e dei tempi del rilascio del software".

"Questa nuova divisione dedicata al Testing - ha concluso Grazia Mangano - ci permetterà di mettere a fattor comune tutte le nostre importanti competenze ed esperienze sul tema, aumentando al contempo la focalizzazione e gli investimenti sugli aspetti più innovativi della metodologia del Testing quali Virtualization e Crowdtesting, la nuova metodologia nel processo di testing delle applicazioni software che si attua affidando prototipi e prodotti a gruppi di persone a livello globale, piuttosto che effettuare il test in laboratorio".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento