rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Centro / Piazza San Carlo

Coppia di 20enni nel caos di Piazza San Carlo: "Abbiamo visto la morte in faccia"

Il veneziano Mattia Bellato e la trevigiana Michela Molin Pradel erano a Torino in quella che è diventata una serata infernale

Tra le migliaia di persone rimaste coinvolte nell'incredibile caos scoppiato sabato sera in Piazza San Carlo a Torino, durante la finale di Champions League, c'erano anche tantissimi veneti. 

Centinaia di ragazzi arrivati a Torino spinti dalla passione per la loro squadra del cuore, in una serata che avrebbe dovuto essere all'insegna dei festeggiamenti e della spensieratezza ma che è finita per trasformarsi in un vero e proprio incubo a occhi aperti. Mattia Bellato, ventisettenne residente a Marcon, si trovava in mezzo alla folla bianconera insieme alla sua fidanzata Michela Molin Pradel (25 anni) quando il cedimento di un parapetto ha fatto scattare il panico più assoluto tra i tifosi.

Tre ondate di folla impazzita si sono riversate contro i due fidanzati. "E' stato orribile, ho visto la morte in faccia" dichiara Bellato. Nel caos del momento il ragazzo ha perso di vista la sua compagna. Dopo essere uscito a cercarla il giovane è tornato sul luogo in cui si trovava prima dell'inizio dell'allarme, ma di Michela non vi era nessuna traccia.

Intorno al giovane uno scenario apocalittico: sangue ovunque, persone a terra, genitori alla disperata ricerca dei propri figli. Alla fine, dopo una serie di interminabili minuti e grazie a una telefonata provvidenziale, i due giovani fidanzati si sono ritrovati. Lei aveva trovato riparo all'interno del ristorante del Cambio, mettendosi in salvo dalla folla in fuga.

Inutile dire che per loro sarà impossibile dimenticare una simile esperienza: "Quando siamo tornati al nostro Bed&Breakfast la nottata è stata terribile, ci alzavamo dal letto in continuazione avendo sempre in mente la scena dell'ondata che avanzava, le sirene che suonavano, la gente che urlava. Un vero e proprio incubo"
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di 20enni nel caos di Piazza San Carlo: "Abbiamo visto la morte in faccia"

TorinoToday è in caricamento