Testa di maiale lasciata attaccata al cancello: scherzo o gesto intimidatorio?

Casa di due famiglie

immagine di repertorio

Una testa di maiale mozzata è stata lasciata appesa alla maniglia del cancelletto di ingresso di una villa bifamiliare di strada Marsé a Moncalieri la notte del 31 dicembre 2017. E' stata scoperta da un vigilante privato nel corso di un giro di perlustrazione nella zona di borgata Palera.

Non c'era alcun messaggio e neanche un destinatario designato tra le due famiglie che abitano nell'edificio. Non si capisce, dunque, se si tratti di uno scherzo di pessimo gusto o di un vero e proprio atto intimidatorio.

Quando è stata scoperta la testa di maiale solo una delle due si trovava in casa e ha subito presentato denuncia ai carabinieri. Nella zona non ci sono telecamere di sorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia familiare, disabile uccisa a martellate dalla madre

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • In corto la presa dell'albero di Natale: appartamento distrutto da un incendio, salvati mamma e bimbi

Torna su
TorinoToday è in caricamento