menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Torino il test del DNA per provare i maltrattamenti sulle donne

Il test che verrà presentato a Torino permetterà di documentare e provare la storia di maltrattamenti ed abusi al di là di ogni ragionevole dubbio

Un test del DNA che permetterà di sapere se una donna è stata vittima di violenza e maltrattamenti. E' questa la rivoluzione, già ampiamente utilizzata negli USA, che approderà presto anche a Torino. Il test verrà, infatti, presentato domani presso l'ospedale Molinette durante un convegno dedicato alla violenza sulle donne.

Una recente ricerca ha rivelato che le conseguenze delle punizioni e delle violenze sono cicatrici invisibili che rimangono nella psiche e, sorprendentemente, nel Dna.

Il fine è quello di rendere più efficiente lo svolgimento delle indagini giudiziarie nel momento in cui si verificano dei casi di maltrattamento, a partire dalla raccolta delle prove, dalla loro corretta conservazione e trasmissione al sistema giudiziario fino alla possibilità di documentare l'alterazione dell'espressione genica che, attraverso la Metilazione del DNA influenza numerose caratteristiche individuali.

L'esecuzione del test, che permette anche di risalire alla durata temporale dei maltrattamenti, potrebbe, quindi, documentare con elevata specificità una storia di maltrattamento ed abuso al di là di ogni ragionevole dubbio.

Attualmente questo test non viene eseguito in strutture pubbliche a scopo diagnostico, ma lo è per ricerca (anche a Torino ad esempio) e la sua esecuzione potrebbe essere richiesta a scopo sia clinico che giudiziario.

Uno strumento che potrebbe comportare numerosi passi avanti nella risoluzione di casi inerenti alla violenza sulle donne che, purtroppo, anche a Torino, sono in costante aumento: l'analisi provvisoria dei dati del 2014 fino a giugno ha mostrato un incremento valutabile intorno al 15%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento