Donne e terrorismo, a Caselle fermata e rimpatriata una francese

Allo scalo torinese il caso della turista diretta in Turchia sospettata di avere legami con i terroristi islamici

Ventenne francese con un divieto di espatrio alle spalle. La giovane, martedì, si è presentata all’aeroporto di Caselle intorno alle 17 con un biglietto di sola andata per Istanbul.

Era prossima alla zona di imbarco quando è stata fermata dai poliziotti per un normale controllo. E’ stata esaminata la sua carta d’imbarco, il bagaglio e il telefono cellulare nel quale gli agenti hanno trovato materiale informatico e accessi a siti internet riconducibili a soggetti radicalizzati. 

La donna è stata trasferita in questura a Torino e giovedì accompagnata al confine di Bardonecchia e riconsegnata alla gendarmeria francese. Interrogata, non avrebbe rilasciato spiegazioni chiare sui suoi movimenti e trasferimenti. L’unico dubbio fugato è stato quello sulla scelta dello scalo per la partenza per la Turchia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sulla giovane, è emerso dagli accertamenti, pendeva già un divieto di espatrio. La polizia francese ha rivelato questo particolare e riferito che la ragazza, convertita all’Islam, è tenuta sotto controllo da mesi per alcune frequentazioni sospette legate all’Isis. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Ambulante positivo al coronavirus va al mercato a vendere frutta e verdura: denunciato

  • Tragedia nel bosco: ragazzina di 16 anni trovata impiccata a un albero

  • "L'abbraccio tricolore" delle Frecce, lo spettacolo nel cielo di Torino: foto e video

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Uccide una donna a colpi di pistola nel piazzale del supermercato, poi si costituisce

Torna su
TorinoToday è in caricamento