Cronaca

Emergenza terremoto, da Pinerolo inizia l’esercitazione nazionale di protezione civile

Nelle tre giornate verranno mobilitate 700 persone e diverse saranno le funzioni che verranno messe alla prova nella simulazione

Con la notizia di un terremoto di magnitudo 5.5, registrato alle ore 8 di martedì 14 giugno nel Pinerolese, è iniziata l’esercitazione nazionale di Protezione civile “Magnitudo 5.5.” Epicentro individuato a circa 2-3 km a sud est di Pinerolo, con una profondità ipocentrale di circa 6 km.

I comuni interessati sono quelli di Pinerolo, Perosa Argentina e Luserna San Giovanni, tutti in provincia di Torino, classificati secondo l’attuale normativa in zona S3. Tutti e tre i Comuni hanno aperto il Centro operativo comunale (Coc).

Sono state aperte le Sale operative regionale e provinciale della Protezione civile, mentre il Dipartimento nazionale ha attivato il Comitato operativo a Roma.

La Prefettura di Torino ha aperto il C.C.S (Centro coordinamento soccorsi) ed è stato attivato il modulo sanitario del 118.

Si può seguire lo sviluppo in tempo reale dell’esercitazione sul sito della Regione Piemonte.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza terremoto, da Pinerolo inizia l’esercitazione nazionale di protezione civile

TorinoToday è in caricamento